mercoledì 30 maggio 2012

Cose a caso 2

• Mentre ero ferma ad aspettare il tram sono stata scambiata per una del posto e una ragazza tedesca mi ha chiesto informazioni sulle strade lì intorno. Sorprendentemente sono riuscita a dare informazioni corrette. Mi sono sentita un drago!

• Catwoman si è lamentata perché ho usato la lavatrice per fare il bucato. Scusa se non ho un armadio di completini di pelle a mia disposizione ma solo una piccola valigia azzurra con vestiario alquanto limitato. E poi io pago l'affitto, quindi taci.

• Sono andata con un'amica al Barer 47 e ci siamo godute la serata fino a quando non sono venuti a chiedere gentilmente di liberare il tavolino per gli altri clienti. Ehi, io sto ancora bevendo il mio drink! Dato che ci sentivamo gli occhi addosso abbiamo deciso di accontentarlo e cambiare location. "Ma ve ne andate già?". Eh si, mi stai praticamente cacciando, pensi che io abbia voglia di continuare la serata qui o tantomeno lasciarti il Trinkgeld? Te lo scordi!

• Mi hanno detto che all'Englischer Garten c'è una zona riservata ai naturisti/nudisti, quindi bisogna fare attenzione al posto che si sceglie per stendere il proprio telo e godersi un po' di sole, perché il vicino di prato potrebbe magicamente togliersi tutti i vestiti e rimanere come mamma l'ha fatto. Io sono sicura di non essere andata nella zona nudisti, ma non sono altrettanto sicura che il tizio barbuto dietro di me avesse lo slip... non ho voluto/osato indagare.

• Una delle cose che mi piacciono di più di questo paese sono i Biergarten. Basta che compri da bere e per il resto puoi anche apparecchiare un tavolo intero con tanto di tovaglia e cestino da picnic che nessuno ti dice niente, anzi, è normale.

• L'altra sera ho visto il Party Tram o Party Bahn o come si chiama: una festa su rotaia. Prima o poi anch'io voglio salirci!!!

•  Sia benedetta Santa Madre IKEA di Svezia per le offerte speciali, i mobili relativamente a buon mercato e una fermata dell'autobus dedicata. Oh, e per le polpettine di carne con la marmellata di mirtilli rossi, che qua in Germania si trovano anche al banchetto degli hotdog dopo le casse nel mini menù spuntino (polpettine + bibite a volontà a soli 2,50 €).

• Catwoman indossa sempre lo stesso vestito, quello famoso di pelle che ha comprato la settimana scorsa. Insomma, passa da una tuta (di pelle) all'altra (da ciclismo). L'altro giorno l'ho sorpresa che inalava qualcosa di sospetto: non ho detto niente, ma si vede che il mio sguardo tradiva i miei pensieri ("ommioddio, ma questa si dopa per andare in bicicletta???") e lei ha subito puntualizzato "no no, niente di strano! E' per l'asma, sai, sono allergica alla polvere". Ragazza mia, sei allergica e vivi in un appartamento che è praticamente una Disneyworld delle polveri sottili; oh, e non dimentichiamo che hai un gatto. Non è che ti fa molto bene questa cosa. Posso capire l'affezione verso gli animali domestici, ma quella verso la polvere no: armati di mascherina e dai una pulita!

• Ho scoperto qual'è la causa della puzza di pantegana morta che viene dalla lavastoviglie (anche quando ha completato il ciclo di lavaggio): la ciotola del gatto. Purino, non è colpa sua ma della padrona. Meno male che io, non fidandomi dell'odore, procedo sempre a un lavaggio preliminare di pentole, piatti, bicchieri e posate ad ogni pasto (senza farmi vedere dalla zwischen-coinquilina che potrebbe aver da ridire sul presunto spreco di acqua).

• Ho visto il più brutto pancione da birra della storia, che spuntava flaccido da una t-shirt modello "questo è l'ombelico del mondo". E il proprietario di cotanta molliccia abbondanza si è pure dato una grattatina in diretta: una specie di budino umano. Che brutta visione...

Nessun commento:

Posta un commento

Caro viaggiatore, fermati e lascia un commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...