mercoledì 1 maggio 2013

Silenzio stampa

Grumpy Cat

Dall'ultima volta che ho scritto sono stata in silenzio stampa. Un silenzio stampa forzato.

Mi sono trasferita (si, per la miliardesima volta nel giro di 11 mesi) in un bellissimo monolocale nel centro di Monaco, e dopo neanche una settimana ho scoperto di dovermi ri-trasferire, tanto per aumentare il mio record, a fine giugno perché, per farla breve, hanno aumentato l'affitto e secondo l'Hausverwaltung non posso permettermi l'appartamento. In compenso mi sono ritrovata a sorpresa un "ragazzo", perché il mio affittuario ha raccontato all'agenzia immobiliare che noi stiamo insieme. E' tutto un "meine Liebe Momo" quando mi telefona (regolarmente) per sapere come va.

Ho trovato un nuovo lavoro con colleghe finalmente normali, capi che non ti sfruttano e non ti urlano addosso ogni secondo senza motivo per darsi importanza, dove a pranzo si cucina e mangia insieme. Un lavoro con regolare contratto di assunzione, con assicurazione sanitaria (finalmente!!!), contributi, ferie, permessi, ecc. Un bel salto di qualità rispetto a prima.

Il mio livello di bile è ai massimi storici e il mio "tedesco da liti furiose" beneficia delle regolari telefonate al call center della DHL per cercare di recuperare un pacco destinato a me e contenente il modem per collegarsi a internet ma sequestrato nella Packstation da circa 3 settimane.

Insomma, la mia odissea quotidiana va avanti, ma io tengo botta. O almeno ci provo.

Certo che se il sole splendesse più spesso sarebbe tutto più facile...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...